25 Aprile: resistenza

PDCdP

25 aprile 2020 la liberazione più preziosa contro ogni discriminazione ed indifferenza da festeggiare anche in un momento cosi drammatico per il nostro Paese, per rinnovare l’impegno a difendere e promuovere la memoria e la forza di quegli ideali che hanno unito gli italiani 75 anni fa. Per non dimenticare quei valori proclamati dalla nostra Costituzione quali l’antifascismo, la Resistenza, la democrazia, la solidarietà e la libertà, come nostro faro allora come ora, convinti che uniti ce la faremo a progettare un futuro migliore per tutti e tutte. Facciamo sentire le voci della nostra comunità, perchè mai come in questo momento l’Italia ha bisogno di ricordare l’importanza ed il significato di questo giorno di liberazione. Viva il 25 aprile – Viva la festa della liberazione.

Associazione Pieve in Comune
Circolo ARCI Maranzano
Circolo ARCI Moiano
Circolo ARCI NOTE
Circolo ARCI Po’ Bandino
Circolo ARCI San Litardo
Gruppo consiliare Città della Pieve in Comune
Partito Democratico Unione comunale Città della Pieve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Ecco perchè la festa della Liberazione è per tutti. ‘Bella ciao’ anche per chi non la sa

Walter Verini, Parlamentare Pd (da Umbria24.it) In un momento incredibilmente particolare, il Paese celebra, ricorda e festeggia il 25 Aprile. Anche noi lo faremo partecipando nelle nostre città a cerimonie simboliche insieme ai sindaci, alle autorità istituzionali e alle associazioni partigiane, davanti ai simboli, monumenti e stele che ricordano la […]