Il silenzio dell’amministrazione comunale

Webmax

All’indomani della giornata internazionale contro la violenza sulla donna il Partito Democratico non può spegnere i riflettori perché il silenzio favorisce l’indifferenza ed il pressappochismo. Il contrasto della violenza fisica o psichica che si manifesta nei più svariati ambiti sociali, deve essere materia di politica attiva affinché stimoli la coscienza di ognuno di noi, al di là della singola ricorrenza. Anche le istituzioni, in qualità di rappresentanti di intere comunità, devono giocare un ruolo fondamentale nella formazione di coscienze comuni.
Fa male vedere che l’amministrazione comunale di Città della Pieve, al contrario di quello che accadeva fino all’anno scorso, ha declinato il proprio ruolo propulsore di iniziative di sensibilizzazione “accodandosi“ a quanto proposto da laboriose associazioni locali.
Questo non lo abbiamo riscontrato solamente nella ricorrenza di ieri, ma anche nel modo di operare e confrontarsi con il mondo associativo legato al sociale. Neppure una parola, un gesto a sostegno di una perla del nostro territorio: il mini CAV che è stato il frutto di una attenta politica che ha preceduto quella attuale.
È fondamentale ricordare che Il senso di comunità e di unità tanto sbandierato a destra ed a sinistra si costruisce così. Giocando un ruolo propulsivo, mettendoci la faccia. Altrimenti sono solo passerelle e comparsate che poco hanno a che fare con la mission istituzionale che una amministrazione deve portare avanti.
Nell’auspicio di tempi migliori abbracciamo i nostri valori per costruire il futuro in modo democratico e sano.

Manifestino dell’iniziativa dell’anno scorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Simona Meloni eletta Vice Presidente

Dichiarazione di Simona Meloni del 3 dicembre 2019. Questa mattina sono stata eletta vicepresidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria. Ringrazio tutti i colleghi che mi hanno accordato la loro fiducia per permettermi di svolgere un così prestigioso incarico che tenterò ogni giorno di onorare affinchè la nostra sia una società regionale […]
Simona Meloni

Iscriviti ai nostri canali social